CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero nero

B013ZVLL3K

CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero)

CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero)
  • Fodera: Tessuto
  • Materiale suola: Sintetico
  • Chiusura: Senza chiusura
  • Altezza tacco: 3 cm
CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero) CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero) CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero) CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero) CASPAR SBO054 Scarponcini Chelsea vintage, da donna Nero (nero)

Prendete un tegame antiaderente o una padella  Cofra 55010 – 002w41 Shiatsu S1 P SRC calzature di sicurezza dimensioni 41 bianco
, versateci un filo d’olio extravergine d’oliva ed unitevi gli spicchi di aglio che avete usato per insaporire il pane. Accendete quindi la fiamma.
Attendete che l’olio sia caldo ed unite il pane tostato.
La ricetta originale toscana  non prevede soffritto , ma nel corso degli anni ha subito varie reinterpretazioni, quindi se volete, potete dare più gusto facendo soffriggere un pò di cipolla e sedano che avrete opportunamente tritato finemente con un coltello o una mezzaluna, lasciate soffriggere per qualche minuto prima di aggiungere il pane tostato dentro la padella.
Aggiungere il soffritto, vi permetterà di insaporire ulteriormente la vostra pappa al pomodoro.

Unite quindi i pomodori tritati (o la passata di pomodoro) e aggiungete del brodo bollente, ricoprendo totalmente le fette di pane tostato.
Aggiungete il cucchiaino di zucchero.
A vostra discrezione , potete unire del basilico spezzettato con le mani.
Mescolate, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco basso per almeno 40 minuti, aggiungendo di tanto in tanto il brodo caldo rimanente, e continuando a mescolare ogni tanto.

Esigenze climatiche : adattabile a condizioni di clima molto variabile preferendo quello temperato-caldo. Nel periodo invernale si alleva in serra. Temperature sotto i 5°C compromettono la crescita.

Come effettuare il trapianto : va fatto nelle ore più fresche della giornata (mattina presto o tardo pomeriggio). Umettare bene la zolletta prima dell'impianto al suolo e irrigare leggermente il terreno per facilitare l'attecchimento.